Image by Dan Gold

Blog

Progettocasa

PERCHE AFFIDARSI AD UN PROFESSIONISTA IMMOBILIARE?

SCOPRIAMO INSIEME PERCHE' E' IMPORTANTE AFFIDARSI AD UN VERO PROFESSIONISTA IMMOBILIARE PER UNO DEI PASSI PIU' IMPORTANTI DELLA PORPRIA VITA




INNANZITUTTO....


SEI CERTO DI CONOSCERE VERAMENTE GLI OBBLIGHI ED IL RUOLO DEL NOTAIO ?


Un buon Agente Immobiliare Professionista, a DIFFERENZA, della maggior parte degli studi notarili è a piena conoscenza dello stato di “salute” dell’immobile e di tutto il suo aspetto tecnico e catastale.

Ad esempio, è solo verificando se per un determinato immobile/stabile sia stato rilasciato dal Comune di competenza il certificato che lo dichiara conforme ed idoneo all’abitazione, che si può esser certi di vendere o acquistare un immobile perfettamente in regola.

Ciò che con tutta probabilità non sai è che il Notaio non sempre si occupa di questi aspetti (Catastale ed Urbanistico), ma nell'esercizio del suo Ministero, se non diversamente pattuito "rileva" esclusivamente l’eventuale presenza di pregiudizi o ipoteche.

Se vuoi evitarti grane presenti e future….,devi pensarci tu al resto…e se ne hai le specifiche competenze dovrebbe essere il Notaio stesso, in funzione dei suoi obblighi di super partes e di informazione a consigliarti di incaricare un tecnico abilitato che provveda per tuo conto a tali aspetti.

I PORTALI, LA DIGITALIZZAZIONE ED I SITI WEB NON SOSTITUISCONO UN PROFESSIONISTA

La diffusione degli annunci immobiliari online, ha creato l’illusione che l’attività e l’assistenza dell’Agente Immobiliare non sempre sia indispensabile in quanto, "oramai" gli annunci sono visibili online a tutti e non sono solo di esclusiva delle agenzie immobiliari.

Ma il lavoro di un vero professionista è molto molto altro e non si limita ad inserire online ed a promuovere i vari annunci..... quella è solo una piccolissima parte delle attività di marketing che competono ad un’agenzia immobiliare per la promozione del proprio portafolgio immobili. L'attività predominante è quella di svolgere una accurata analisi giuridica e tecnica di tutta la documentazione dell'immobile venduto o acquistato e la verifica della conformità e regolarità alle Norme che sono sistematicamente in aggiornamento.

VENDERE CASA NON E' UN HOBBY O UN "TENTATIVO" IMPROVVISATO


In una buona parte della “Cultura Italiana” (purtroppo), si sottovaluta spesso la complessità e le COMPETENZE necessarie per poter concludere la compravendita di un immobile. E' fondamentale infatti svolgere delle accurate ricerche ed analisi di mercato, acquisire il materiale fotografico e video professionali, predisporre gli annunci con delle buone conoscenze di copywriting e di strategie di comunicazione e di marketing, pianificare la giusta strategia di acquisto o di vendita per acquisire profili interessati e mirati, pre-qualificare venditori ed acquirenti, pianificare le visite (anche con rigoroso rispetto delle Norme sanitarie), individuare il giusto punto di incontro e di negoziazione tra le parti.

E’ necessario inoltre filtrare le varie richieste di sopralluogo e visita all'immobile del momento per canalizzare solo aspiranti acquirenti qualificati ed in target con la richiesta e le caratteristiche dell'immobile stesso, sollevando i proprietari da curiosi e da inutili perdite di tempo.


UN'AGENZIA "SERIA" E' GIA' IN POSSESSO DI POTENZIALI ACQUIRENTI


Il modus operandi di un'agenzia immobiliare qualificata, crea il grande vantaggio di operare sia per gli acquirenti che per i venditori, per cui è in grado di far incontrare la domanda e l’offerta sin da subito, essendo in possesso nella propria Banca Dati Clienti di numerosi potenziali acquirenti di cui si conoscono già caratteristiche e le specifiche esigenze.

Al contrario, cercando di vendere casa "privatamente" o con il "fai da te", si partirebbe praticamente da zero e dovendosi cimentare in una operazione delicata e complessa senza alcuna esperienza, non sapendo né chi è e ne quali siano le reali intenzioni e/esigenze di chi chiede di visitare l’immobile che, nel 90% dei casi, risulta poi essere un perditempo o un "turista immobiliare".


LA NEGOZIAZIONE

Le trattative per la vendita di un immobile sono tutt’altro che semplici e scontate se non si hanno la competenza e l'esperienza per sapere pienamente cosa si sta facendo. Si rischia infatti non solo di arrivare al punto di dover svendere il proprio immobile, ma in alcuni casi addirittura anche di non venderlo più a causa di aver errato sia la comunicazione che le tecniche di "trattativa" nel negoziare con l'acquirente o il venditore. Come già detto, la negoziazione è un ramo della scienza che richiede una severa formazione e competenza.

E’ necessaria una figura “esterna” che in modo lucido e preparato sia in grado di avere la giusta visione d’insieme e proporre le scelte più sensate.

CONOSCENZA DEL TERRITORIO


Ogni mercato immobiliare è specifico, segmentato ed ha le sue dinamiche che lo inseriscono nel contesto competitivo territoriale.

Un professionista esperto vive quotidianamente l’evolversi delle situazioni, conosce il prezzo di vendita REALE degli immobili di quella determinata zona o quartiere, conoscendo le esigenze e le aspettative dei potenziali acquirenti e venditori e se opera nel modo giusto, gode sopratutto della credibilità quale professionista competente e professionale.

Un professionista immobiliare che conosce il mercato vive giorno per giorno il suo territorio, e riesce ad avere una visione d’insieme che gli permette di fare scelte migliori, in modo da aumentare le possibilità che l’immobile si venda e che questo accada nel minor tempo possibile.

Nel farle le cose...è il Come che fà la Differenza

1 visualizzazione0 commenti