Image by Dan Gold

Blog

Progettocasa

LOCAZIONI 2021 - CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO

I REQUISITI NECESSARI E LA TIPOLOGIA DEI CONTRATTI A CUI SPETTA


In tema di sostenibilità del pagamento degli affitti, secondo quanto stabilito dal Decreto Sostegni, uno dei requisiti essenziali per poter beneficiare del bonus per le locazioni abitative 2021, è che il contratto di locazione sia in essere alla data del 20 OTTOBRE 2020.


Sulla detta misura, infatti, erano già intervenuti sia il Decreto Ristori, che stabiliva che il contributo si applicava ai contratti in essere alla data del 29 Ottobre 2020 e sia Legge di Bilancio secondo la quale il contributo si applicava a tutti i contratti di locazione.

L'ammontare massimo del contributo è 1.200,00 euro annui.


Il contributo a fondo perduto per l'affitto previsto per il 2021 è pari al 50% dello sconto sul canone applicato dal locatore all'inquilino. La possibilità di richiesta a tale bonus è circoscritta alle sole locazioni residenziali di immobili situati in Comuni ad alta tensione abitativa a patto che, per il conduttore, l’immobile locato sia la propria abitazione abitazione principale.


(A cura del titolare, Luca Imparolato)


12 visualizzazioni0 commenti